Banca dati PARTITURA

Partiture d'opera provenienti dalle biblioteche di alcune famiglie aristocratiche romane; digitalizzazione, elaborazione e commento a cura di Roland Pfeiffer. La banca dati, frutto del progetto di ricerca I fondi operistici delle biblioteche di alcune case nobili romane, è ora online.

Siamo molto lieti del riconoscimento del progetto nell'ambito dell'Union Prize for Cultural Heritage / Europa Nostra Awards 2017 ottenendo una "Special Mention of the Juries":
"L'esemplare qualità tecnica di questo progetto di digitalizzazione mette in luce un periodo poco indagato della storia operistica di grande rilevanza europea, promuovendo al contempo delle iniziative in ambito artistico e scientifico." (p. 72 del rapporto)

Accesso alla banca dati PARTITURA

Ulteriori informazioni sul progetto di ricerca "I fondi operistici delle biblioteche di alcune case nobili romane".