Dr. Carolin Krahn
Ricercatrice Storia della Musica

+39 06 66049234
krahn[at]dhi-roma.it
Orcid-ID: https://orcid.org/0000-0003-0387-008X

Pubblicazioni

2005–2010 M.A. in Musicologia, Storia ecclesiastica antica e Letteratura francese alla Julius-Maximilians-Universität di Würzburg con soggiorni di studio a Vienna e Parigi; 2010–2013 Summer student presso l'University of San Francisco, Visiting fellow presso la Harvard University e Graduate student in Musicology alla Stanford University; 2013–2017 dottorato di ricerca all'Università di Vienna con la monografia "Topographie der Imaginationen: Johann Friedrich Rochlitz' musikalisches Italien um 1800 [Topografia delle immaginazioni: l'Italia musicale di Johann Friedrich Rochlitz intorno al 1800]"; 2014–2018 M.Mus. in Mediazione musicale/Management musicale presso la Hochschule für Musik a Detmold; incarichi di docenza alla Stanford University, l'Università di Vienna, alla Hochschule für Musik di Detmold e all'Università di Roma Tre, dal 2007 collaborazione freelance in mediazione musicale e drammaturgia musicale, tra gli altri, al Bolzano Festival Bozen, ai Salzburger Festspiele, alla Wiener Staatsoper, con la Gesellschaft der Musikfreunde a Vienna, la Deutsche Staatsphilharmonie Rheinland-Pfalz, le emittenti radiofoniche SWR2, SRF 2 e Ö1. 2017–2020 Post Doc all'Institut für Musikwissenschaft dell'Università di Vienna; 2019 soggiorno di ricerca presso la Fondazione Giorgio Cini (Centro Vittore Branca); a partire dal settembre 2020 collaboratrice scientifica presso il DHI Roma con il progetto di ricerca sul tema Miti e monumenti della nazione: 'Musica antica' in Italia tra Unità e fascismo.

Attuali progetti di ricerca
Concezioni di 'Musica antica' in Italia nel XIX e XX secolo; musica e politica identitaria; considerazione  dell'"Italia musicale" soprattutto nello spazio linguistico tedesco a partire dal 1790 ca.; storiografia transnazionale della musica e formazione di stereotipi; l'importanza di Friedrich Rochlitz per la storia della musica tedesca; mediazione musicale su base scientifica.

Borse di studio e premi (selezione)
2018 Università di Vienna: UNIVIE International Award
2017 Institut für Musikwissenschaft dell'Università di Vienna: Premio per il dottorato di ricerca
2014–2017 Studienstiftung des deutschen Volkes: borsa di studio per il dottorato di ricerca
2013 Stanford Center for Russian, East European & Eurasian Studies (CREEES): FLAS Summer Travel Research Award per San Pietroburgo
2013 Department of Music dell’Università di Stanford: Chair’s Award for Excellence in Teaching
2012 Università di Mosca/DAAD: Go East-Summer school  "Russo moderno"
2011–2016 Stanford School of Humanities: finanziamento Ph.D. (rinuncia nel 2013 con il passaggio a Vienna)
2011–2013 European Recovery Program (Marshall Plan): corso post graduate all’Università di Stanford
2010–2011 Harvard University/Graduate School of Arts & Sciences: Visiting Fellowship
2010 Assegnazione primo posto nella classifica dei borsisti annuali del DAAD per tutte le discipline (non degree) nell'America settentrionale
2010–2011 DAAD: borsa annuale per post graduati nell'America settentrionale presso l'Università di Harvard
2007–2010 Studienstiftung des deutschen Volkes: borsa di studio per il corso di studi universitari